Skincare routine mattutina: la detersione per una pelle luminosa

 In News

Ci sono dei gesti che si tramandano di generazione in generazione, rituali di pulizia e cura della pelle che promettono di mantenerla sempre giovane. Ancora prima che esistesse il termine skincare routine, le donne si occupavano di mantenere il viso pulito e idratato.

Oggi sappiamo bene che è fondamentale struccarsi alla sera e idratare bene viso e collo, ma al mattino? Mentre ci scapicolliamo fuori casa e cerchiamo di ottimizzare ogni minima attività per guadagnare minuti di sonno?

Già, non possiamo sentirci esonerate nemmeno al mattino. Dobbiamo ritagliarci pochi minuti, scegliere un ottimo prodotto, meglio se differente da quello che usiamo di sera, e procedere alla detersione come primo passo della routine giornaliera. Per capire quale detergente può funzionare meglio, dobbiamo farci consigliare da un professionista, per evitare di seccare troppo l’epidermide o, al contrario, di non ottenere una pulizia abbastanza profonda.

Skincare routine mattutina: i vantaggi

Vediamo ora quali vantaggi porta una buona skin care routine mattutina:

  • Riattivare la circolazione.
    Il lieve massaggio che si fa durante la detersione favorisce la circolazione e aiuta a contrastare i segni del tempo come rughe e piccoli segni d’espressione.
  • Eliminare il sebo in eccesso.
    Durante la notte la pelle continua a produrre sebo, che oltre a provocare la tipica lucidità della zona T, crea anche una barriera che non lascia penetrare i principi attivi della nostra crema giorno e accorcia la vita del make up.
  • Lavare via le cellule morte.
    Usare un detergente con una certa costanza aiuta a eliminare lo strato superficiale di cellule morte e stimola il rinnovamento cellulare.
  • Far sparire ogni traccia di make up.
    Anche se siamo delle campionesse con dischetti e struccante, capita che, ogni tanto, al mattino notiamo ancora qualche piccolo residuo di trucco. Bene, con una passata di acqua e detergente risolviamo velocemente il problema e siamo pronte per un nuovo make up.

 

Photo Credit: Unsplash

Altri articoli interessanti

Scrivi un commento